top of page

PRATI FIORITI

Ci sono essenzialmente due metodi per realizzare un prato, il metodo classico, cioè seminandolo prendendosi cura dalla germinazione fino alla formazione del prato come lo si vorrebbe. Il secondo metodo e il  “prato pronto” che consiste  in una zolla di prato pronto da collocare sul nostro terreno già preparato  in precedenza.  

PRATO PRONTO A ZOLLE

prato a zolle2.jpg
prato a zolle.jpg

SEMENTI PRATO

Le sementi di prato si dividono in due specie Microterme e Macroterme entrambe sono delle graminacee.

Per Microterme s'intende una varietà di graminacea sempreverde anche a basse temperature, nelle alte temperature  il prato và in sofferenza. 

Le temperature ottimali per la resistenza del prato sono da 0° a 27°.

Sementi graminacee Microterme per costruire tappeto erboso

  • Agrostis stolonifera

  • Festuca arundinacea

  • Festuca rubra «commutata»

  • Festuca rubra «rubra»

  • Lolium perenne

  • Poa pratensis

 

La Macroterme specie di graminacee da tappeto erboso che presentano un optimum di temperatura compreso fra i 20 ed i 40°C. Nei periodi di basse temperature, il prato va in dormienza presentando un fogliame giallo paglierino

Sementi graminacee Macroterme per costruire Tappeti erbosi

Microterme 

Macroterme
 

bottom of page